Il Condominio

Mediazione obbligata se manca l’accordo

di Augusto Cirla

La comunione ereditaria permane fino al momento della divisione (articoli 713 e seguenti del Codice civile), con la quale i coeredi diventano unici proprietari dei beni assegnati.

Ciascun coerede può chiedere la divisione, innanzitutto in via convenzionale: cioè attraverso un contratto con cui i partecipanti si accordano per sciogliere la comunione e attribuirsi, se il bene immobile è facilmente divisibile, una porzione corrispondente al valore delle rispettive quote. Se invece non si raggiunge alcun accordo, vi...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?