Il Condominio

Animali in ascensore, validi i divieti dei regolamenti contrattuali ante 2012

di Mauro Simone (V. Segr.naz Alac) e Giuseppe Simone (V. segr. naz. Appc)

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il comma 5 dell'articolo 1118 del Codice civile, introdotto con la legge di riforma del condominio (220/2012) dispone che le norme del regolamento non possono vietare di possedere o detenere animali domestici in casa e nel condominio.
Con l'approvazione della norma il legislatore italiano si è conformato alla prescrizione della Convenzione Europea per la protezione degli animali di compagnia sottoscritta nel 1987 a Strasburgo, seguita successivamente dall'approvazione della legge 189 del 20 luglio 2004 riguardante il divieto di maltrattamento degli animali...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?