Il Condominio

Mansioni aggiuntive per il portiere

di Vincenzo Di Domenico

In fase di ridimensionamento dei costi, il condominio potrebbe decidere di rinunciare ad alcuni servizi. Per esempio chiudere il contratto di appalto con l'impresa che esegue le pulizie, per affidarle al custode che fino ad allora ha svolto solo servizio di guardiania. Tale variazione è fattibile, poiché l'inquadramento contrattuale dei portieri è di tipo “orizzontale”, permettendo il passaggio del lavoratore dal livello A1 o A2 (portiere che non esegue pulizie) ad A3 o A4 (portiere che esegue...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?