Il Condominio

La durata dell’incarico dell’amministratore di condominio dopo la riforma

di Mauro Cardia

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Più o meno tutti sanno che la durata dell'incarico ad amministrare un condominio ha la durata di un anno. Infatti si tende abitualmente a far coincidere la chiusura del bilancio condominiale, con la scadenza del mandato annuale dell'amministratore. Questa prassi non è corretta. Il mandato dell'amministratore segue la temporalità dell'anno civile, quindi, decorre dal 1° gennaio e scade il 31 dicembre di ogni anno. I bilanci condominiali, molto spesso, non hanno la stessa scadenza, alcuni per comodità contabile, legata soprattutto...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?