Il Condominio

Sondaggio sulla professione: è boom di adesioni

di Francesco Schena

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Si è chiuso alle 23,59 del 23 aprile scorso il sondaggio sulla professione di Amministratore lanciato da Il Sole 24 Ore in colaborazione con lo studio Schena.
In appena 14 giorni sono state compilate e inviate online ben 1164 interviste, un numero di sicuro successo che consente una elaborazione dati di elevata attendibilità.
La campionatura ha superato le aspettative degli organizzatori che avevano fissato a 1000 la soglia delle schede per poter contare su una corrispondenza effettiva rispetto al mondo reale. Ben 840 le interviste accompagnate dall'indirizzo e-mail del professionista e solo 324 quelle inviate in assoluto anonimato.
Il tempo medio di compilazione del sondaggio è stato di 566 secondi per un totale di 24 domande. Chiedere di dedicare quasi 10 minuti del proprio tempo alla compilazione di un sondaggio è stato un rischio ma la categoria ha risposto con grande spirito di partecipazione, mossa, verosimilmente, dalla necessità di avere notizie certe sul loro stesso mercato e sulla loro condizione.
I dati grezzi elaborati nell'immediatezza della chiusura riservano già molte sorprese e l'analisi finale consegnerà agli addetti ai lavori delle informazioni preziose che renderanno noto il mondo reale degli Amministratori di condominio, con le loro difficoltà e i loro timori.
Un quadro di informazioni prezioso per l'intero comparto che si riunirà ad ottobre a Milano, presso la sede del Sole 24 Ore, per discuterne in un convegno dove verranno illustrati i dtai in dettaglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA