Il Condominio

Al via il sondaggio sulla professione

A quasi quattro anni di distanza dall’entrata in vigore della legge di riforma del condominio è il momento di capire qualcosa di concreto sulla vita professionale degli amministratori di condominio: per questo il Sole 24 Ore ha accolto la proposta di Francesco Schena, collaboratore abituale del giornale e del Quotidiano Condominio, per avviare un rilevamento statistisco finalizzato ad un’analisi del mercato degli amministratori di condominio, i cui risultati saranno pubblicati sul giornale.
Il sondaggio, in 24 domande, è online ed è aperto a tutti gli amministratori attraverso un link: http://app.evalandgo.com/s/?id=JTk1byU5OWwlOTklQTk=&a=JTk1bCU5NHElOTklQUI=
Il sondaggio ha lo scopo di analizzare diversi aspetti della professione: dall’anzianità professionale degli amministratori alla struttura degli studi, dalla tipologia di organizzazione ai regimi fiscali, dall’iscrizione alle associazioni alla loro valutazione, dall’analisi del portafoglio clienti ai compensi percepiti, dai servizi collaterali offerti ai costi medi di mantenimento degli uffici, dai timori degli amministratori agli auspici possibili. Insomma, un’esplorazione della categoria e del “suo” mercato a tutto campo.

La partecipazione al sondaggio garantisce l’anonimato e l’invito a rendersi protagonisti di questa innovativa indagine è rivolto a tutti, dai singoli professionisti alle associazioni, dalle organizzazioni ai franchising, che potranno estendere l’invito ai propri associati e affiliati inviando loro l’apposito link ma anche incorporando nelle pagine dei propri siti web il relativo frame.

In autunno, a Milano, in collaborazione con i rappresentanti delle associazioni e organizzazioni di categoria, gli esperti de Il Sole 24 Ore commenteranno i risultati del dossier. Il sondaggio sarà chiuso alle ore 23.59 di domenica 23 aprile 2017.


© RIPRODUZIONE RISERVATA