Il Condominio

Disturbi molesti, problema condominiale solo se avvertiti da tutti

di Andrea A. Moramarco

All'interno di un condominio, il reato di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone può ritenersi sussistente solo se i rumori siano tali da impedire il riposo degli occupanti di tutto lo stabile, o quanto meno della maggior parte di essi. Se, invece, il disturbo è arrecato a uno solo dei condomini, si configura semplicemente un illecito civile. Nel caso di specie, la Corte d'appello di Cagliari, sezione II penale, sentenza n.44 del 9 febbraio 2017, ha così assolto...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?