Il Condominio

Barriere architettoniche, l’anziano del superattico ha diritto all'ascensore al piano

di Francesco Machina Grifeo

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'abbattimento delle barriere architettoniche legittima la sopraelevazione dell'impianto dell'ascensore, e l'ampliamento della scala padronale, da parte del proprietario del superattico, anche se il regolamento dell'edificio subordina all'autorizzazione del condominio qualunque opera che interessi le strutture portanti o l'estetica dell'edificio.
Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 28 marzo 2017 n. 7938 , accogliendo il ricorso degli eredi di una signora di 87 anni, e chiarendo che il relativo diritto non si estingue con la morte...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?