Il Condominio

Se la relazione boccia i contabilizzatori non è comunque obbligatorio riqualificare

di Luca Rolino

Eseguita la relazione tecnica ai sensi dell'Art.5 del Dlgs 24/2016 è emerso che l'impianto di riscaldamento condominiale ultraquarantenne non offre la convenienza di installare valvole termostatiche, ma sarebbe efficace e soprattutto più opportuno un interventp edilizio sull'edificio, mirato a migliorare le caratteristiche termiche di isolamento dell'involucro edilizio, coibentazioni dei montanti verticali, eccetera. Poiché un intervento del genere comporterebbe costi iperbolici, sicuramente non si farà. A questo punto scatterà il divieto di mettere in funzione l’impianto per il prossimo anno?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?