Il Condominio

Confedilizia: il sismabonus è la via giusta per la prevenzione

Il presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, commenta così il definitivo via libera al Sismabonus: «Grazie al decreto firmato dal ministro Delrio viene segnato un importante passaggio sulla strada della prevenzione contro il rischio sismico. Confedilizia ha sempre sostenuto che una seria politica in questo senso si basa sul rafforzamento e sull'ampliamento delle agevolazioni fiscali per queste tipologie di interventi nonché sulla loro stabilizzazione, per facilitarne l'utilizzo negli edifici condominiali. E' un'impostazione – va detto – che abbiamo visto realizzarsi nelle politiche iniziate dal Governo Renzi e proseguite dal Governo Gentiloni. Risponde a questa filosofia il meccanismo messo a punto attraverso l'ultima legge di bilancio, vale a dire quello della concessione di rilevanti agevolazioni fiscali (fino all'85 per cento della spesa sostenuta) in funzione della diminuzione di rischio sismico. Confedilizia farà la sua parte – finché sarà tenuta dritta la barra della politica degli incentivi, che si contrappone a quella degli inutili e costosi obblighi generalizzati, richiesti da categorie interessate – per favorire la massima diffusione delle nuove detrazioni. Nel contempo, continueremo ad essere protagonisti per studiare – con le università, con i migliori esperti e con lo stesso Governo – le strade più efficaci per far sì che il vastissimo patrimonio immobiliare del nostro Paese possa essere interessato da una costante, progressiva e fruttuosa opera di riqualificazione. Con realismo, senza illudersi di poter realizzare con la bacchetta magica ciò che solo il tempo, e politiche costanti di attenzione alle necessità dei proprietari, potranno rendere possibile».

Cliccare qui per la tabella agevolazioni fiscali sismabonus e altre


© RIPRODUZIONE RISERVATA