Il Condominio

Caduta di neve dal tetto condominiale: non basta un cartello per essere scusati

di Edoardo Valentino

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Accade sempre più spesso di vedere affissi sui muri perimetrali degli stabili dei cartelli nei quali, con varie formule di stile, sostanzialmente il condominio si ritiene esentato dalla responsabilità per danni a cose o persone per la caduta di oggetti dal tetto.
Tale esenzione volontaria di responsabilità – è bene sottolinearlo – non pare produttiva di effetti.
La regola generale, infatti, è che il condominio risponde della caduta di oggetti dal tetto (neve, ghiaccio, tegole o altri manufatti) ai sensi e per...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?