Il Condominio

Il «distaccato» paga i contabilizzatori se non ha avuto il sì dell’assemblea

di Luana Tagliolini

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Se il regolamento di condominio subordina il distacco dall'impianto centralizzato di riscaldamento, tra l'altro, all'autorizzazione dell'assemblea, la mancanza di quest'ultima condizione non consente il distacco ed obbliga il condomino al pagamento delle spese per i contabilizzatori e per il riscaldamento (Tribunale di Roma, sentenza n. 9889/2016 )
Un condomino, lamentando l'irregolare funzionamento dell'impianto centralizzato, si era distaccato dopo aver informato l'assemblea e presentato la relazione di un tecnico corredata dalla dichiararne di conformità, attestante la mancanza di conseguenze pregiudizievoli...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?