Il Condominio

È un reato il car-tuning in piazza

di PatriziA Maciocchi

Ascoltare musica a tutto volume in auto è un reato. E la punizione è un’ammenda salata.

La Cassazione (sentenza 38135, depositata ieri) conferma la condanna per il reato di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone (articolo 659 del Codice penale) a carico di un fanatico del cosiddetto car- tuning: una “passione” che induce a comprare apparecchi stereo, fino a 1500 watt, che “sparano” le note a un’intensità di suono che supera la...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?