Il Condominio

I cartelloni pubblicitari vanno messi fuori dallo «spazio aereo» dell’altro edificio

di Luca Bridi

Il cartello pubblicitario non può essere collocato sulla parte più alta del muro divisorio tra due condominii e va rimosso. Lo ha chiarito il Tribunale di Milano, con la sentenza 9292/2016, pubblicata il 25 luglio 2016 . La proprietà fondiaria, oltre ad avere una estensione orizzontale, ne ha anche una verticale, si estende, cioè, sia verso il basso che verso l'alto. Stabilito questo principio, sorge l'ulteriore problema di stabilire sino a che punto si estenda, in senso...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?