Il Condominio

Anagrafe condominiale, ai fini della privacy non serve un «doppio registro»

di Luana Tagliolini

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC


Il registro di anagrafe condominiale è uno solo e spetta all'amministratore trovare il giusto punto di equilibrio tra le esigenze di informazione di ciascun condomino e la tutela della privacy.
La Corte di Appello di Milano, con il decreto n. 3842 del 19 luglio 2016, in riforma della precedente pronuncia del Tribunale , ha respinto la richiesta di un condòmino di revoca dell'amministratore per inadempimento per mancata tenuta, accanto al registro di anagrafe condominiale, di un altro...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?