Il Condominio

Alle decisioni partecipa anche chi si è «distaccato»

di Edoardo Riccio

Benché si tratti di un’attività imposta dalla legge, la scelta ultima spetta sempre all’assemblea. Questa sarà presto chiamata a scegliere il professionista cui affidare l’elaborazione dei calcoli per la ripartizione della spesa del riscaldamento.

Il quorum è quello indicato dall’articolo 26, comma 5 della legge 10/1991: la maggioranza degli intervenuti ed almeno la metà dei millesimi. Non tutti i condòmini, però, saranno chiamati alla votazione. Poiché l’impianto termico è un «condominio parziale» ai sensi dell’articolo...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?