Il Condominio

È appropriazione indebita anche se l’ex amministratore avverte chi subentra

di Edoardo Valentino

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Appropriazione indebita dell'amministratore anche se questi avverte il professionista subentrante dell'ammanco delle somme. Nel corso del mandato dell'amministratore di condominio il professionista di fatto si trova a gestire ingenti somme di proprietà del palazzo.
Tali somme devono essere utilizzate unicamente per le spese del condominio e devono, a seguito della riforma del 2012, necessariamente transitare dal conto corrente condominiale.
L'amministratore che sottragga o trattenga indebitamente delle somme commette il reato di appropriazione indebita.
In merito alla fattispecie la Cassazione ha...