Il Condominio

Parti comuni, rimborso della spesa anticipata dal condòmino solo se comunicata

di Raffaele Cusmai e Tiziano Parisi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Un condòmino ha fatto eseguire lavori di rifacimento del tetto condominiale senza informare l'assemblea. Al termine dei lavori ha chiesto alla ditta di emettere una fattura a carico del condominio, senza avvisare l'amministratore. Il condòmino chiede il rimborso della somma sostenuta. E’ legittima la sua richiesta?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?