Il Condominio

Stalking in condominio, bastano le accuse veritiere

di Giuseppe Donato Nuzzo

Commette il reato di stalking chi esaspera i vicini tanto da provocare in loro gravi stati d’ansia e costringerli a cambiare abitudini di vita, assentandosi dal lavoro e assumendo tranquillanti. Un avvertimento a tutti i disturbatori professionali che viene dalla Cassazione (sentenza 26878/2016, depositata il 28 giugno 2016) . La pronuncia conferma l’applicabilità dell’articolo 612-bis del Codice penale nei rapporti di vicinato e, in particolar modo, in quelli tra condòmini. Si parla di “stalking condominiale”, che si...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?