Il Condominio

Parti comuni, la prova contraria è nell’atto costitutivo del condominio

di Alessandro Maria Colombo

Tra le parti comuni spettanti ai proprietari delle singole unità dell'edificio condominiale rientrano, tra l'altro, le scale, i vestiboli, gli anditi ovvero comunque tutte le parti necessarie all'uso comune ed essenziali alla funzionalità del fabbricato e, quindi, anche gli annessi pianerottoli, passetti, corridoi, pur se posti in concreto al servizio di singole proprietà. Per sottrarre tali beni alla comproprietà dei condomini e dimostrarne l'appartenenza esclusiva al singolo proprietario è necessario un titolo contrario. Tale titolo,ha chiarito la Corte...