Il Condominio

Appropriazione indebita e prescrizione: il reato si verifica al passaggio delle consegne

di Edoardo Valentino

Il reato di appropriazione indebita si consuma istantaneamente. Così ha affermato la Seconda Sezione Penale della Corte di Cassazione, che ha depositato ieri, 4 luglio 2016 , la sentenza n. 27363 in materia di appropriazione indebita.
Nel caso in questione un amministratore di condominio si era, nel corso del proprio mandato, appropriato di alcune somme di proprietà dello stabile.
In particolare, mensilmente si era effettuato bonifici di piccole somme sul proprio conto corrente e poi, al momento del passaggio di...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?