Il Condominio

L’ingresso abusivo va eliminato anche se di «interesse pubblico»

di Selene Pascasi

Viola il Testo Unico per l’Edilizia e legittima l’ordine di demolizione la realizzazione di un ingresso indipendente in condominio difforme alla licenza, a nulla rilevando la valutazione delle ragioni d’interesse pubblico o la comparazione di questo con gli interessi privati coinvolti o sacrificati. Lo precisa il Tar Basilicata, con sentenza n. 297 del 26 marzo 2016 .
Il caso parte dalla richiesta di ottenere l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia, dell’ordinanza con cui il responsabile del Settore tecnico aveva ordinato...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?