Il Condominio

La richiesta pretestuosa di documentazione non giustifica la revoca dell’amministratore

di Silvio Rezzonico

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Non costituiscono gravi irregolarità causa di revoca dell'amministratore di condominio né la mancata consegna della documentazione contabile condominiale se la richiesta è stata avanzata con modalità contrarie a buona fede né il mancato ottenimento del consenso dell'assemblea alla modifica delle tabelle millesimali, ancorché ne ricorrano i presupposti di legge.
Sono questi i principi affermati dal Tribunale di Avellino con la sentenza del 22 marzo 2016 in una causa in cui alcuni condomini avevano chiesto la revoca dell'amministratore per...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?