Il Condominio

La servitù di passaggio dei tubi del gas non si può imporre al vicino

di Edoardo Valentino

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La servitù di passaggio dei tubi del gas non si può imporre al vicino.
La Seconda Sezione della Corte di Cassazione, con sentenza n. 11563 del 6 giugno 2016, ha sottolineato alcuni importanti principi di diritto immobiliare .
In particolare, nel caso in questione, un soggetto aveva domandato la costituzione di una servitù coattiva di gasdotto sul fondo del vicino di casa.
In buona sostanza il ricorrente aveva chiesto al giudice di condannare il fondo del vicino a sopportare sulla...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?