Il Condominio

Le sanzioni al custode «infedele»

di Vincenzo Di Domenico

Come tutti i lavoratori, anche il portiere del condominio ha il dovere di attenersi al proprio contratto di lavoro, senza infrangerne le regole. Ma cosa succede se viene meno ai suoi obblighi, arrivando in ritardo rispetto all'orario stabilito, presentandosi ubriaco, assentandosi senza permesso oppure rifiutandosi di consegnare la posta?

I doveri dell’amministratore

In tal caso, l'amministratore di condominio, in veste di datore di lavoro, attraverso l'istituto della contestazione disciplinare, provvederà a richiamare il lavoratore riguardo l'eventuale...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?