Il Condominio

Revocato il mandato all’amministratore che non convoca l’assemblea

di Raffaele Cusmai

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
L'amministratore del condominio è solito convocare l'assemblea ordinaria ogni due anni. Posto che la legge di riforma del condominio ha disposto che l'amministratore deve convocare l'assemblea per l'approvazione del rendiconto condominiale entro centottanta giorni, si richiede se risulti possibile la contestazione del suo compenso.

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?