Il Condominio

Non c’è ingiuria se l’inquilina si prostituisce

di Paolo Accoti

Attenzione a quello che si riferisce in assemblea, in una semplice discussione tra i condòmini, anche se non basta per essere un’ingiuria. La Cassazione (V sezione, penale, sentenza 15144, pubblicata in data 12 aprile 2016) ha affrontato il caso di una conversazione tra condomini, dalla quale era nata una diatriba sui criteri di ripartizione delle spese condominiali. Uno dei condòmini aveva profferito nei confronti dell'altro la seguente frase: «tu devi pagare la stessa quota della luce perché...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?