Il Condominio

Il diritto al risarcimento del danno non segue il trasferimento della proprietà del bene

di Manuela Casati e Cristiano Cominotto

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il diritto al risarcimento del danno segue il trasferimento della proprietà del bene?
L’art. 2043 c.c. stabilisce che “qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno”.
Sebbene la norma indichi chiaramente chi sia il soggetto obbligato, non altrettanto chiaro potrebbe risultare chi sia il titolare del diritto al risarcimento.
Si pensi ad esempio alla seguente situazione: nel caso di danno cagionato ad un bene, titolare al risarcimento...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?