Il Condominio

L’usucapione di un bene comune passa dal tentativo di conciliazione

di Stefania Romano

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La domanda giudiziale di accertamento dell'usucapione di un bene condominiale da parte del singolo condomino è oggetto di tentativo di conciliazione obbligatorio avanti a uno degli Organismi di mediazione civile accreditati dal ministero della Giustizia.
Si tratta di un obbligo derivante dall'inquadramento della controversia tra quelle inerenti i
“diritti reali” e non tra quelle di natura condominiale (si veda anche l’articolo ).
Usucapione in generale e usucapione di cosa comune
Com'è noto, l'usucapione è una modalità di acquisto della proprietà e di...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?