Il Condominio

No al bed & breakfast se minaccia la quiete

di Luana Tagliolini

A fondamento della tutela cautelare d’urgenza invocata per interrompere l’attività di B & B all’interno di un condominio, non può porsi il divieto contenuto nel regolamento di condominio ma bensì la prova del periculum in mora, ossia della concreta messa in pericolo della tranquillità e sicurezza dei codomini all’interno degli spazi condominiali ad opera dell’espletamento di tale attività.

Tale principio è stato applicato dal Tribunale di Milano (ordinanza del 4 - 10 febbraio n. 2016)...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?