Il Condominio

Se la manutenzione è una «rovina» la lite può esser avviata solo dal condominio

di Luca Bridi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La responsabilità per rovina e difetti di cose immobili (articolo 1669 del Codice civile) può essere estesa anche ad interventi di modificazione o riparazione integrative. Ma la fattispecie può riguardare solo un contenzioso tra condominio, quale proprietario dell'edificio, e società appaltatrice dei lavori e non già tra proprietari di appartamenti all'interno dell'edificio e ditta esecutrice di lavori in un altro appartamento.
La responsabilità ex articolo 1669 c.c. ben può essere invocata con riguardo al compimento di opere (rectius di interventi di...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?