Il Condominio

Sono variabili le maggioranze per approvare in assemblea le transazioni

di Paolo Accoti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il condominio, quale ente di gestione che opera in rappresentanza e nell'interesse comune dei singoli partecipanti, può senz'altro procedere alla transazione, intesa come il “… contratto col quale le parti, facendosi reciproche concessioni, pongono fine a una lite già incominciata o prevengono una lite che può sorgere tra loro” (art. 1965 c.c.).
Per far ciò, tuttavia, è necessaria una delibera assembleare con la quale i condomini approvino l'ipotesi transattiva e diano mandato all'amministratore, quale rappresentante del condominio, per la sottoscrizione della...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?