Il Condominio

Un decreto ingiuntivo per far pagare i debiti al condomino moroso

di Silvio Rezzonico e Maria Chiara Voci

La questione della morosità in condominio, visto il costante aumento delle insolvenze, è stata affrontata con decisione dalla legge di riforma 220/2012, che ha attribuito più poteri e responsabilità all’amministratore. Questi, come disposto dall’articolo 1129 del Codice civile, «salvo che sia stato espressamente dispensato dall’assemblea, è tenuto ad agire per la riscossione forzosa delle somme dovute dagli obbligati entro sei mesi dell’esercizio nel quale il credito esigibile è compreso». Così, nel caso in cui un condomino non...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?