Il Condominio

Il quesito: l’assemblea non può «tassare» chi protesta.

di Pierantonio Lisi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC


Da L’Esperto Risponde

È legittima la decisione dell'assemblea condominiale che stabilisce di “tassare” con 30 euro ogni risposta a segnalazioni e proteste di un condomino ed anche per le convocazioni? La delibera è nulla o annullabile?

Risposta
Le eventuali spese aggiuntive che il condominio dovesse sostenere per convocare una riunione straordinaria o tematica a fronte di segnalazioni o proteste, anche infondate, da parte di un condomino, o anche semplicemente per fornire una risposta sono da ricondurre...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?