Il Condominio

I creditori possono rivalersi sul c/c condominiale ma non su chi paga regolarmente

di Silvio Rezzonico

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

I creditori di un condominio devono preventivamente agire nei confronti dei condomini morosi e, solo successivamente, possono rivolgersi anche ai condomini in regola con i pagamenti: tale principio non si estende alle somme depositate sul conto corrente del condominio stesso, liberamente aggredibili. Così prescrive e deve essere interpretato l'articolo 63, secondo comma, delle disposizioni di attuazione al codice civile
Il principio emerge dalla sentenza del Tribunale di Ascoli Piceno n. 1287 del 26 novembre 2015 . Un pronunciamento che...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?