Il Condominio

Colf, babysitter e badanti a contratto

Welfare condominiale a Milano, grazie all’iniziativa congiunta Anaci-Comune, presentata al VI Anaci Day il 29 gennaio: la badante, la babysitter, la colf, l’educatore, l’animatore, l’operatore socio sanitario, l’infermiera o il fisioterapista potranno essere assunte a contratto, come il portinaio o il giardiniere ma con il vantaggio di pagamenti parcellizzati in base all’uso. Un modello che il Comune sta già sperimentando dal luglio del 2015 in alcuni stabili di edilizia pubblica.

Anaci Milano, tuttavia non è sola a seguire la strada dei servizi integrati: in una prospettiva più ampia si muove Flyfish, il nuovo social network di quartiere che mira a cambiare l’idea di vicinato collaborativo. Flyfish nasce a Roma ma funzionerà su tutto il territorio nazionale: ci si iscrive al social a partire dal proprio indirizzo e si visualizzano in bacheca tutti i post delle persone che si trovano nella stessa zona. In una società in cui conoscere i propri vicini è sempre più difficile, Flyfish aiuta a mantenersi in contatto con chi frequenta la propria zona per organizzare attività di gruppo, segnalare disservizi, far girare petizioni, organizzare sedute di studio fra compagni di scuola, segnalare un bravo idraulico o vendere la propria bicicletta usata. Rompere il ghiaccio online per poi ritrovarsi, chissà, la sera a cena con i nuovi vicini. Info: www.flyfish.zone


© RIPRODUZIONE RISERVATA