Il Condominio

Negozi con antenna tv sul terrazzo e uso dell'ascensore

di Lisi Pierantonio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Un condominio di 7 piani è servito da ascensore. Sul fronte strada insistono locali commerciali con ingresso autonomo, che potrebbero utilizzare l'ascensore, per recarsi sul lastrico solare dove sono installati gli impianti centralizzati della TV e le scale per accedere al vano contatori ubicato al piano rialzato dell'ingresso comune. Le tabelle millesimali dell'ascensore approvate nel 2002, non prevedono fra i contribuenti i proprietari dei negozi. Alcuni condomini stando alla legge 220/12, vorrebbero rivederle per far partecipare alle spese, limitatamente al 50% della proprietà generale, anche i locali attualmente esclusi.
Io credo che le spese di esercizio e di ordinaria manutenzione debbano essere ripartite secondo le tabelle esistenti (senza i negozi), mentre le spese di manutenzione straordinaria ed adeguamento alle normative debbano essere sostenute da tutti in base ai millesimi di proprietà generale.
È corretta la mia interpretazione oppure si devono rivedere le tabelle?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?