Il Condominio

Mancato inserimento della nomina dell'amministratore nell'ordine del giorno e irregolarità nel bilancio

di Gatti Gloria

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Il giorno 30 giugno in prima ed il giorno 1° luglio in seconda, l'amministratore ha convocato un'assemblea, sostenendo che entro sei mesi con la nuova riforma del condominio doveva essere approvato il bilancio, ma non ha ritenuto opportuno inserire la revoca e nomina nuova amministratore, considerato che l'ultima assemblea con approvazione bilancio 2011 è stata fatta nel settembre 2012. Premesso che ha prodotto un bilancio consuntivo in una pagina senza rendiconto specifico delle spese effettuate e degli estremi, è giusto non aver inserito in questa convocazione la revoca e nomina del nuovo amministratore? Posso richiedere documentazione a mie spese dell'estratto conto condominiale e relativi movimenti di quasi 6 mesi? Posso non approvare il bilancio o impugnare la convocazione?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?