Il Condominio

Ingiurie dal verbale, è diffamazione

di Luana Tagliolini

Attenzione a non riportare frasi ingiuriose nelle lettere inviate ai condomini,anche se riproducono fedelmente ciò che è stato trascritto nel verbale di assemblea.

Tale divulgazione, infatti, non inerisce al diritto - dovere di informare i condomini sull'andamento dell’assemblea ma implica il reato di diffamazione (articolo 595 codice penale).

Così si è espressa la Corte di Cassazione (sezione penale, sentenza n. 44387 del 2015) che ha confermato la condanna dell’amministratore, per il citato reato, per aver inviato una...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?