Il Condominio

Il quesito: le deleghe al socio della Sas che amministra il condominio

di Raffaele Cusmai

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Da Condominio24
La legge 220-12, impone il divieto di avere le deleghe per l'amministratore condominiale per qualsiasi assemblea. Una Sas con studio familiare composto da non condòmini, con 2 soci accomandanti e 2 accomandatari, ha assunto l’amministrazione del condominio. E ' corretto il comportamento del socio accomandante che si presenta in assemblea con alcune deleghe? Il divieto è estensibile anche ai soci sia accomandanti che accomandatari ?

Risposta
L'art. 67, delle disposizioni attuative del codice civile prevede...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?