Il Condominio

Il sottoscala comune venduto dal costruttore a un privato

di Paolo Mariotti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Il quesito riguarda la proprietà di un sottoscala nel condominio dove abito.
a) Il 4 novembre 1964 il costruttore dell'immobile dove è situato il mio appartamento vende con atto pubblico al proprietario del suolo edificatorio (permuta) un appartamento con le relative parti comuni.
b) Il 12 aprile 1965 io acquisto con promessa di vendita un appartamento con le relative parti comuni, nello stesso immobile di cui sopra.
c) Il 3 novembre 1966 il costruttore vende con atto pubblico al proprietario di cui al punto a) un garage ed un sottoscala che doveva servire per uso condominiale.
d) Il 4 novembre 1966 effettuo il rogito del mio appartamento.
Vorrei sapere se attualmente posso oppormi a quella vendita del sottoscala (punto c) e rivendicare la sua proprietà a favore del condominio come locale di servizio.

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?