Il Condominio

Tribunale di Genova, l’assemblea non può bloccare il distacco del riscaldamento

di Andrea Moramarco

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il regolamento condominiale non può subordinare al voto favorevole dell'assemblea il diritto del singolo condòmino di distaccarsi dall'impianto centralizzato. Si tratta, infatti, di un diritto non derogabile che può sempre essere esercitato dal condòmino, fermo restando il suo obbligo al pagamento delle spese per la conservazione dell'impianto, nonché delle spese di gestione «se, e nei limiti in cui, il suo distacco non si risolva in una diminuzione degli oneri del servizio di cui continuano a godere gli altri condòmini».

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?