Il Condominio

A teatro va in scena l’assemblea più pazza del mondo

Dimenticate la mitica assemblea di condominio del rag. Ugo Fantozzi. C’è molto di meglio a teatro, dove il condominio ha ispirato il (probabilmente) primo omaggio a Talìa da parte dell’universo immobiliare.

A Milano va quindi di scena lo spettacolo Homo Condòmini Lupus (cliccare qui per la locandina ), l’assemblea condominiale più pazza del mondo. Lo stravagante spettacolo è stato allestito dallo staff di Habitami selezionando i testi migliori del concorso letterario lanciato la scorsa primavera, miscelati con l’esperienza di informazione tra cittadini e amministratori per la prima campagna pubblica sulla riqualificazione energetica degli edifici milanesi.

Innovativa anche la regia di Giovanni Pivetta che mescola con gusto atmosfere eterogenee, sottolineando con venature jazz e pop i momenti salienti del racconto. Al progetto, senza fini di lucro, hanno aderito con entusiasmo alcuni noti attori milanesi come Bebo Storti, Alessandra Faiella, Renato Sarti, Massimiliano Loizzi (Il terzo Segreto di Satira), Federico Zanandrea e il musicista Stefano Vergani.

Appuntamento giovedì 12 novembre al Teatro di Milano, ingresso libero fino a esaurimento posti. Per la prenotazione (obbligatoria) cliccare qui:
http://www.habitami.it/incontro-spettacolo-teatro-di-milano-homo-condomini-lupus


© RIPRODUZIONE RISERVATA