Il Condominio

Per colpire i morosi si passa sempre dall’amministratore

di Enrico Morello

Chiedere tutti i debiti del condominio a un singolo condòmino, perché l’amministratore non ha voluto comunicare i datiu di tutti i morosi, non è il corretto modo di procedere. Così il Tribunale di Savona (ordinanza 29 settembre 2015) ha sospeso una azione esecutiva immobiliare a cairco di un condòmino da parte di un fornitore del condominio rimasto insoddisfatto. La riforma del condominio ha infatti previsto, a carico del creditore che voglia intraprendere una azione di recupero crediti...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?