Il Condominio

Legittimazione processuale, all’amministratore un’autonomia riconosciuta

di Ettore Ditta

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'amministratore condominiale può resistere all'impugnazione della delibera assembleare e può proporre appello o ricorso per cassazione contro una sentenza, senza necessità di avere una autorizzazione o ratifica da parte dell'assemblea, perchè l'esecuzione e la difesa delle deliberazioni assembleari rientrano fra le attribuzioni proprie dell'amministratore. Questo è stato opportunamente deciso dalla Corte di cassazione con la sentenza n. 8309 del 23 aprile 2015, che richiama due sue precedenti decisioni (n. 1451/2014 e n. 27292/2005), ma che così si contrappone così al...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?