Il Condominio

Quando la delibera «eccede» i poteri

di Ettore Ditta

La giurisprudenza applica anche alle delibere condominiali la nozione di eccesso di potere come motivo di annullamento, in analogia alla disciplina sulle delibere societarie: sono quelle che, seppure corrette dal punto di vista formale, perseguono tuttavia uno scopo diverso da quello dell’intero gruppo dei condòmini, col risultato che la maggioranza lede i diritti della minoranza, andando ben oltre il limite della normale discrezionalità.

In concreto si devono individuare i casi in cui la discrezionalità dell’assemblea, che non...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?