Il Condominio

Spese per la coibentazione del tetto

di Pierantonio Lisi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Nel corso dei lavori di rifacimento del tetto, sopra la guaina precedente si è realizzato un tetto ventilato con tegole canadesi. E' stato inserito anche uno strato di coibente. Vorrei sapere se è corretto che le spese della coibentazione siano poste in capo ai proprietari dei superattici, i quali godranno dei benefici di tale miglioria non solo di inverno (difficilmente quantificabile in quanto non abbiamo la contabilizzazione del calore) ma soprattutto in estate quando potranno godere del risparmio nell'uso dei condizionatori privati

Da L'Esperto Risponde

Le spese per la manutenzione e ricostruzione delle opere dirette ad assicurare l'isolamento termico del tetto - come quelle per l'impermeabilizzazione - si ripartiscono tra tutti i condomini in ragione dei c.d. millesimi di proprietà, anche quando - di fatto - ne beneficino principalmente o esclusivamente i proprietari di determinate unità immobiliari (nel caso di specie, i proprietari dei superattici). E' appena il caso di rilevare, infatti, che tutte le unità immobiliari sottostanti i superattici risultano ben isolate proprio perché sovrastate da altri piani e non sarebbe giusto che i rispettivi proprietari usufruissero di questa utilità senza contribuire in alcun modo alle spese per l'isolamento termico delle unità immobiliari che - per la loro dislocazione nell'edificio - si trovano a essere più esposte agli agenti atmosferici. Il condominio consente a tutti di realizzare economie, ma al vantaggio deve corrispondere una partecipazione alla spesa.
Per le stesse ragioni, se non ci si limita a manutenere o ricostruire, ma si apporta un miglioramento alle opere di isolamento mediante l'esecuzione di opere non prescritte dalla normativa vigente, mi sembra ragionevole che le relative spese siano poste a carico di coloro che ne traggono esclusivo vantaggio, ossia, nel caso di miglioramento della coibentazione del tetto, dei proprietari dell'ultimo piano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA