Il Condominio

Chi paga le opere antincendio nei garage

di Pierantonio Lisi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Per ottenere il certificato antincendio, i vigili del fuoco hanno imposto al condominio la pannellatura con materiale ignifugo delle pareti del corsello condominiale su cui affacciano i garage interrati. Gli stessi pannelli sono stati applicati alle strutture portanti il palazzo (pilastri), che sono inseriti nei muri divisori dei garage. Il costo di questi ultimi pannelli sui pilastri portanti va addebitato per millesimi ad ogni condomino, oppure ogni pannellatura dei pilastri va addebitata a ogni singolo proprietario del garage ove è situato il pilastro, come spesa esclusiva e non in base ai millesimi?

Le opere necessarie per ottenere il certificato di prevenzione incendi sono dirette ad assicurare la fruibilità dei garage interrati. La relativa spesa, pertanto, andrà ripartita in relazione al valore proporzionale di ciascun garage (millesimi di proprietà dei garage). Non importa l'astratta titolarità delle parti di edificio sulle quali i pannelli siano stati materialmente applicati (pilastri, pareti del corsello, muri divisori). Quel che importa è la funzione dell'intervento, che avvantaggia ciascun condomino in proporzione al valore dei garage di cui è proprietario.


© RIPRODUZIONE RISERVATA