Il Condominio

Anaip: in Italia mancano professionisti

Alla decima edizione del Congresso nazionale dell'Anaip (l'associazione degli amministratori immobiliari professionisti), tenutosi a Palermo, è stato lanciato l'allarme: «Nel nostro Paese - ha rilevato il presidente Giovanni De Pasquale - il numero degli amministratori professionisti non è sufficiente se si considera che l'80% degli italiani vive in condominio. L'improvvisazione nella gestione degli stabili risulta essere ancora dilagante, a discapito dei condòmini stessi, basti guardare il forte incremento del contenzioso che crea non pochi problemi ai Tribunali. Serve una nuova classe di amministratori immobiliari e condominiali - ha aggiunto - processo che avrebbe una positiva ricaduta anche in termini occupazionali, rappresentando un'ottima opportunità di lavoro per donne e giovani diplomati e laureati». L'Anaip, da più di vent'anni impegnata nella formazione, ha deciso di incrementare il proprio centro studi, con docenti sempre più specializzati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA