Il Condominio

Un Fondo di solidarietà per aiutare i morosi

Per sostenere i ritardi del condòmino che non ce la fa a rispettare le scadenze dei pagamenti la società Harley&Dikkinson Finance, specializzata nei crediti ai condomìni, ha lanciato uno specifico Fondo di solidarietà. Il supporto di H&D Finance - che ha creato il primo market place dedicato ad amministratori di immobili, aziende, architetti, associazioni e istituzioni - è stato progettato per venire incontro a chi si trova in difficoltà economiche (per esmepio, invalidità permanente totale, perdita d’impiego, riduzione del reddito, gravi motivi familiari e altre situazioni problematiche) nel regolare pagamento delle rate del finanziamento acceso con le banche partner di H&D per la ristrutturazione del condominio.
Il Fondo interviene a partire dal secondo anno di finanziamento acquistando il credito problematico dalla banca e dilazionando fino a cinque anni il debito residuo senza l’aggravio di ulteriori interessi. Per potervi accedere, i condòmini dovranno essere rappresentati da un amministratore che abbia già intrapreso un percorso formativo base con H&D Academy. Il Fondo destinerà, inoltre, una sua parte (fino al 10 per cento) per risolvere situazioni particolarmente gravi (selezionate da un comitato di esperti indipendenti) senza l’obbligo da parte dei condòmini in difficoltà di sanare il relativo debito residuo. Info: www.fondodisolidarietacondominiale.com.


© RIPRODUZIONE RISERVATA